Hard Disk danneggiato? Recupera subito i tuoi Bitcoin!

0
3908

Non abbiate paura, niente è perso, i vostri soldi sono al sicuro, occorre solo avviare un semplice procedimento di recupero, ma prima ancora vi diamo alcune coordinate.
Le directory Bitcoin possono essere trovate attraverso questi indirizzi:

Se utilizzate Windows: dovete premere Windows key + run. Successivamente digitate “% appdata%”. A questo punto potete vedere la cartella “bitcoin”.
Se utilizzate Linux: andate alla home folder usando “cd”. Successivamente digitate “.bitcoin”.
Per recuperare i Bitcoin è necessario entrare nel vostro portafoglio e spostare le vostre monete.
Per fare questo dovete ottenere le chiavi di accesso o recuperare il file wallet.dat consistente in una directory nascosta facile da trovare.

Vediamo come:

“Nessuno vi ruberà i vostri Bitcoins e il recupero è piuttosto semplice.”

Il file wallet.dat

Le vostre monete sono memorizzate in un portafoglio in Bitcoin, registrate in un file denominato “wallet.dat”, che si trova nella directory Bitcoin.

Per recuperare le vostre monete è necessario ripristinare il file.

Il procedimento è molto semplice, occorre installare il Bitcoin core nel vostro computer e sincronizzarlo con il blockchain con la sostituzione del file wallet.dat nel vostro computer.

A questo punto avrete recuperato i vostri Bitcoin.

Procedimento di recupero con il file wallet.dat

Andiamo a fare il backup del vostro portafoglio:

Come precauzione, nel caso in cui qualcosa vada storto, dovete eseguire un backup del file wallet.dat su una chiavetta esterna;
Installate il client Bitcoin o copiate il backup e importatelo nel nuovo client;
Scaricate il Blockchain (ci vorrà un po’ di tempo per la sincronizzazione).
Per iniziare il processo di sincronizzazione dovete incollare il vecchio wallet.dat in questa directory:

• C:\Users\YourUserName\AppData\Roaming\BitCoin

Lanciatelo caricare fino a quando non inizia a sincronizzare, successivamente chiudetelo.
Una volta effettuata la sincronizzazione:

Creare un nuovo portafoglio su un altro dispositivo;
Inviate le monete in quel portafoglio;
Non vi resta che eseguire un backup di entrambe le chiavi di accesso sul carta e su una pennetta elettronica.
Per le password utilizzate la funzione “dumprivkey” o in alternativa, per rendere più sicura la vostra password abituale, potete copiare il “wallet.dat” in diversi supporti.

fonte:https://www.tradingmania.it/come-recuperare-i-bitcoin-se-lhard-disk-e-danneggiato/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here